Eventi

2022

10-09-Mozart.png

Le nozze di Figaro, Mozart massone e illuminista

10 settembre

Presso la galleria de Il Frantoio Capalbio, la presentazione del libro "Le nozze di Figaro, Mozart massone e illuminista" di Lidia Bramani. A partire dalle ore 19 la scrittrice sarà in dialogo con Giandomenico Ciaramella.

10-09-Musica-in-Pieve.png

Musica in Pieve

10 settembre

Sabato 10 settembre dalle ore 18 a Pieve San Nicola, nel centro storico di Capalbio potrete assistere al concerto del Maestro Cesare Nobile all'organo e del Maestro Fabrizio Bono al violino. 

Cesare Nobile, nato a Orbetello, ha conseguito nel luglio del 2007 il diploma di pianoforte al Conservatorio”G.Puccini” di La Spezia.
Presta servizio in qualità di organista presso la Cattedrale di Sovana e Orbetello, ed è membro della Commissione della Musica Liturgica della Diocesi di Pitigliano – Sovana – Orbetello. Ha partecipato come organista a diverse edizioni dell’annuale convegno dei cori della Diocesi e ha collaborato con la Corale S. Gregorio VII° con la quale ha preso parte, come organista, ad alcune celebrazioni in S. Pietro in Vaticano, in S. Giovanni in Laterano, in Santa Maria degli Angeli (Assisi) e in S. Paolo fuori le mura.
Ha accompagnato come pianista e organista la Corale “Ager Cosanus” e la Corale dell’Isola del Giglio diretta dal M° Giovanni Segato, in concerti tenutesi a Castagneto Carducci, Certaldo, Cortona, Gavorrano, Isola del Giglio (concerto tenutosi con la partecipazione del Soprano Elizabeth Norberg Schulz), Porto S. Stefano, Porto Ercole, Castelfiorentino, Grosseto, Roma, Capalbio, Montemerano, Orbetello, S. Marinella, Venturina, Salisburgo.
Ha collaborato con “I Madrigalisti di Magliano”, diretti dal M° W. Marzilli, con i quali ha tenuto concerti a Orbetello, Magliano in Toscana, Grosseto, Castiglione della Pescaia, Capalbio e Civitavecchia. Ha collaborato con E. Scotti e R. Latini nella realizzazione di due serate dedicate alla poesia contemporanea, eseguendo musiche di: Bach, Scarlatti, Schumann e Rota. Nel 2010 ha collaborato in qualità di pianista e maestro di scena nel Festival estivo “il Giglio è lirica”per la realizzazione di Rigoletto e nel 2012 con il M° R.H.Stapleton nel “Concerto di Lirica” a Pereta.
In qualità di pianista e organista ha tenuto concerti a Capalbio (con la partecipazione del M° A. Veronesi), a Orbetello, a Sovana, a Monticello Amiata e a Roma presso l’Associazione Musicale “E.S.C. Alessandro Longo”. Ha composto musiche originali per due cortometraggi del regista Alessandro Capitani: “Mutmassungen su un probabile omicidio” e “La parte mancante” (Avogado Pictures). Nel settembre del 2007 e 2012 ha ricevuto il “Premio Capalbio” per la musica e cultura e nel 2007 ha partecipato a un corso di perfezionamento a Cinigiano presso il “Laboratorio delle Note”. Nel 2019 si laurea in Etnomusicologia presso la Facoltà di Lettere dell’Università La Sapienza in Roma.

Fabrizio Bono, nato a Roma da famiglia di musicisti il 2/7/1966, ha iniziato a quattordici anni lo studio del violino con
Montserrat Cervera primo violino del quintetto Boccherini e "Grand prix du Disque", continuandoli con Ottorino Mori con il quale si e' brillantemente diplomato presso il Conservatorio di S.Cecilia il 16/7/1987 e perfezionandosi con Arlette Vladuca (scuola Enescu,Milstein,D.Oistrach) proseguendo contemporaneamente gli studi magistrali.
Nel settembre dello stesso anno vince la selezione internazionale per professori d'orchestra al Teatro dell'Opera di Roma, con cui collabora dal 1987 al 1990 in qualita' di violinista. Vince nel settembre del 1990 sia il concorso abilitante a cattedre per l'Educazione Musicale nelle Scuole Medie di primo grado, sia la selezione nazionale per musicisti indetta dal direttore artistico del prestigioso auditorio del Gonfalone di Roma MºAngelo Persichilli coadiuvato dall'insigne violinista Mº Franco Tamponi ottenendo scritture artistiche nell'orchestra da camera omonima e con cui collabora tutt'oggi. Opta in seguito per l'insegnamento come professore di violino nelle scuole medie ad indirizzo musicale dove insegna dal 1990 al 1993, continuando parallelamente gli studi lirici iniziati con Fausta Corti Coppetti, Leyla Bersiani e terminati con Gabriele De Julis, ottenendo il diploma di canto lirico presso il conservatorio O.Respighi di Latina il 15/10/1994.  Debutta nel ruolo del Sagrestano in "Tosca" all'Accademia di Arte Lirica presieduta dal celebre baritono Giuseppe Taddei. Collabora in qualita' di primo violino di spalla con l'orchestra Ritmo Sinfonica della Rai di Roma attraverso la registrazione di cinque edizioni consecutive di "Carramba che fortuna" dirette dal Maestro Piero Pintucci e in molteplici produzioni

WhatsApp Image 2022-08-26 at 01.28.27.jpeg

Il Bambolo - spettacolo teatrale

28 agosto

Ritorna il teatro all'Anfiteatro del Leccio di Capalbio. Questa volta per voi domenica 28 agosto, alle ore 21:30, "il Bambolo" di Irene Petra Zani e la regia di Giampiero Judica. Attraverso la comica tragedia di un amore impossibile, il testo affronta la patologia dell’anoressia, intesa nell’accezione di sintomo e difesa a seguito di un abuso avvenuto nell’infanzia.

IMG_6157.jpg

Memoriale per la Pace

27 agosto

Alle ore 19 del 27 agosto, a Palazzo Collachioni sarà presentato il "Memoriale per la Pace" di Stefano Ferrari con la cura e il video di Raffaella Bozzini. Si ringraziano per la collaborazione Catherine Porta, Capalbio è Vino e il Comune di Capalbio. Da una iniziativa di Arti in Corso, associazione culturale di Magliano in Toscana.

26 agosto.png

Premio Internazionale Capalbio

26 agosto

 Venerdi 26 agosto l'undicesima edizione del Premio Internzionale Capalbio Piazza Magenta. La serata sarà presentata da Eleonora Daniele con le letture di Irene Grazioli. Un rigraziamento al Comune di Capalbio e a tutti gli sponsor: Banca TEMA, la Valle del Buttero, la cantina Monteverro, Human Company, La Torre Da Carla trattoria, Bastogi Cartolibreria.

Un sentito ringraziamento a Daniele Petruccioli. Dalle 17:30 all'Anfiteatro del Leccio in via g.pascoli Capalbio.

24Agosto.jpeg

Tutte le lingue del mondo: la traduzione in letteratura

24 agosto

Vi aspettiamo mercoledì 24 agosto a partire dalle ore 19 presso la terrazza del frantoio per "Tutte le lingue del mondo: la traduzione in letteratura" riflessioni sulla traduzione aspettando i vincitori della seconda edizione del Premio alla Traduzione di Fondazione Capalbio. Saranno con noi e con voi Emmanuelle de Villepin, Ilide Carmignani e il direttore artistico Daniele Petruccioli. Un ringraziamento sempre al Comune di Capalbio.

notte-rosa.png

Notte Rosa

13 agosto

Impegni per sabato 13 agosto? Vi aspettiamo alla Notte Rosa a Capalbio Scalo. Con noi e con voi @cromaticamusichome & #themusiccrewband. La serata sarà dedicata alla lotta contro la violenza sulle donne. Per la serata è gradito l'abito rosa. Un evento del Comune di Capalbio e Fondazione Capalbio.

Talk24-07_Erosione.jpeg

Salotto Letterario - Lorenza Pieri "Erosione" -

24 luglio

Domenica 24 luglio 2022 Lorenza Pieri presenterà il suo ultimo lavoro letterario "Erosione" presso la Galleria d'arte Il Frantoio. Conduce Daniele Petruccioli

Salotto Letterario -

Salotto Letterario - I Libri che ci hanno rovinato la vita -

23 luglio

Il prossimo 23 luglio alle ore 19 
Emmanuelle de Villepin, ispirandosi all’ultimo libro di Daria Bignardi, condurrà l’incontro I libri che ci hanno rovinato la vita, così come film, musiche e opere della creatività. Figure significative del mondo della cultura, dello spettacolo e dell’arte racconteranno la loro esperienza e si confronteranno sul valore e la necessità di nutrirsi di arte e cultura perché l’ascolto di un brano musicale, l’incontro con un’opera d’arte, una specifica lettura può accompagnarci lungo il nostro percorso, formandoci e cambiando il nostro modo di pensare e non solo condurci verso viaggi immaginari od intrattenerci
Monica Guerritore e gli scrittori Giosuè Calaciura, Fabio Stassi e Marco De Franchi, il compositore Nicola Tescari ed il poliedrico artista Sebastiano Mauri con Daria Bignardi e Andre Shammah  in collegamento sveleranno al pubblico presente in Piazza della Provvidenza l’opera che li ha indotti ad una riflessione che fino a quel momento non era giunta, o li ha ispirati, o motivati.

Delle_cese_nicosia_.jpeg

Concerto del Maestro Massimo Delle Cese

23 luglio

Sabato 23 luglio grande evento all'Anfiteatro del Leccio.
Questa volta avremo l'occasione e il piacere di poter assistere al concerto di chitarra classica del Maestro Massimo Delle Cese e il suo omaggio a Filippo Nicosia. Massimo Delle Cese rappresenta, ormai da anni, una figura di riferimento per la chitarra, con una costante attività concertistica in oltre 20 paesi, come solista, solista con orchestra e, fino al
2001, membro del “St. Cecilia Guitar Trio”, parte del gruppo di chitarristi abitualmente invitati nei festival internazionali di tutto il mondo. Le sue incisioni discografiche ricevono favore e straordinario consenso della critica internazionale, con entusiastiche recensioni su riviste di settore. Il suo CD World Recording Premiere sui "22 studi per chitarra" di Mario Gangi rappresenta un eccezionale successo commerciale e di critica, accolto da lusinghieri commenti di recensori, esecutori e compositori. Come sempre siete tutti invitati ad assistere a questo strepitoso evento ad ingresso è gratuito. Fondazione Capalbio e il Comune di Capalbio sempre attenti all'arte e alla musica. 

Biancaneve 17 luglio.jpeg

Biancaneve e i Sette Nani

17 luglio

Anche quest'anno Fondazione Capalbio e il Comune di Capalbio pensano ai più piccoli. Nella Sala Tirreno di borgo carige domenica 17 luglio alle ore 21:30 andrà in scena "Biancaneve e i Sette Nani" grazie a La Compagnia dell'Antico Teatro dei Burattini. Una favola sempre attuale che porterà i nostri piccoli ospiti a tifare sempre per l'amore e per il lieto fine.

Pietra-D_inciampo-16-luglio.png

Pietra d'inciampo di Sergio Pierattini

16 luglio

Vi aspettiamo sabato 16 luglio con lo spettacolo "Pietra d'inciampo di Sergio Pierattini" con la regia di Riccardo Diana e con l'interpretazione di Fulvio Falzarano, Emanuele Carucci Viterbi e Sergio Pierattini. All'Anfiteatro del Leccio alle 21:30 torna il grande teatro. Una vicenda privata, la vendita della vecchia casa di famiglia da parte di due fratello, si incrocia con la presenza di alcune pietre d'inciampo. Con il procedere dell'azione l'ingombrante testimonianza finirà per dare luca ad una verità nascosta che sconvolgerà in maniera drammatica la vita dei due protagonisti della storia. Fondazione Capalbio insieme al Comune di Capalbio ringrazia Fonderia 900 e l'associazione culturale VSD Arte.

Capalbio è Vino

Capalvio è Vino

15 luglio

Grande  degustazione vini…e non solo. Vi aspettiamo a Piazza della Provvidenza dalle ore 18:30 alle 23:00.
Insieme alle cantine di Capalbio è Vino saranno ospiti le altre cantine del territorio e come sempre, ad accompagnare i calici, formaggi, miele, salumi, conserve di verdure e frutta. A completare l’atmosfera di festa la musica de Ida Landsberg Quartet. In contemporanea con il progetto Arte  & Vino. Per informazioni potete scrivere a info@capalbioevino.org. Un evento in collaborazione con il Comune di Capalbio e Fondazione Capalbio.

LaMalfa_8luglio.jpeg

Claudia La Malfa
Lectio Magistralis
Il Racconto della Primavera di Botticelli e il Rinascimento toscano

8 luglio

Nella conferenza su La “Primavera” di Botticelli e la stagione d’oro dell’arte nella Firenze
medicea la storica dell’arte Claudia La Malfa prende le mosse da uno dei più famosi
capolavori del Rinascimento italiano, la Primavera di Botticelli, per illustrare le arti e la
cultura a Firenze durante la signoria de’ Medici. L’attenzione verrà posta in particolare sugli
anni di Cosimo de’ Medici e del nipote Lorenzo il Magnifico, quando colti umanisti, attivi in
città e intenti allo studio dei testi filosofici di Platone e della tradizione ellenistica, ed
all’interpretazione delle opere della tradizione fiorentina, in particolare della Divina
Commedia di Dante Alighieri, determinano una delle stagioni artistiche più straordinarie
dell’età moderna. Attraverso la ricostruzione di tasselli storici, culturali e artistici, la studiosa
offrirà gli strumenti che permettono di comprendere la complessa e misteriosa tavola della
Primavera di Botticelli, oggi conservata nelle Gallerie degli Uffizi di Firenze.

Claudia La Malfa (PhD Warburg Institute, Londra) è storica dell’arte, insegna all’American
University of Rome e alla Loyola University Chicago in Rome. La sua area di ricerca è la pittura,
il disegno e la scultura in Italia tra il Rinascimento e il Barocco. Tra le altre pubblicazioni, si è
dedicata ai maestri del rinascimento italiano, Botticelli, Filippino Lippi e Pintoricchio e alla
riscoperta delle antichità classiche in epoca moderna. Ha recentemente pubblicato numerosi
studi e libri su Raffaello, tra cui Raffaello. La scoperta dei Galati nella Stanza di Eliodoro
(Roma, 2019), e le monografie Raphael and the Antique (Londra, Reaktion Books, 2020) e
Raffaello e la rivoluzione dell’antico (Milano, Rizzoli, 2020).

D_Augello_Marini_piano_violino.png

Silvia D'Augello - Alessandro Marini

3 luglio

Tornano i concerti targati IUC, Istituzione Universitaria dei Concerti, con Silvia D'Augello al pianoforte e Alessandro Marini al violino. Appuntamento all'Anfiteatro del Leccio dalle ore 21:30

Nduccio_2.jpeg

'Nduccio

26 giugno

Nel sagrato della chiesa di Borgo Carige lo spettacolo musicale con 'Nduccio con l'organizzazione del Comitato del Chiarone, Comune di Capalbio e Fondazione Capalbio

time will tell.png

Time Will Tell

25 giugno

È con enorme piacere che annunciamo la grande mostra “Time Will Tell” che inaugurerà sabato 25 giugno a partire dalle ore 19. Un dialogo intimo, profondo e unico tra Muholi Zanele e Robert Hamblin. Vi aspettiamo per questo grande evento carico di orgoglio, umanità e bellezza. La mostra è curata da Davide Sarchioni e Francesca De Medici sotto la direzione organizzativa di Maria Concetta Monaci.

WhatsApp Image 2022-06-17 at 18.22.10.jpeg

Robert Hamblin: A Queer & Crooked Memoir 

24 giugno

Nella fantastica cornice della terraza de Il Frantoio, Emmanuelle de Villepin con 
Sebastiano Mauri presentano il libro dell'artista Robert Hamblin: "A Queer & Crooked Memoir". Insieme a loro l'artista sud africano che parlerà di diritti, del mondo queer e delle sue memorie.

IMG_5E9D6D33DDD7-1_edited.jpg

Omaggio all'Argentina

23 giugno 2022

Giovedì 23 un doppio omaggio all'Argentina a partire dalle ore 21:30. Il docufilm con la regia di Daniel Rosenfeld "PIAZZOLLA, la rivoluzione del tango" e a seguire "Untitled in motion" di Silvana Chiozza con la musica di Pablo Della Maggiora.

programma_edited.jpg

Programma Completo Estate Capalbio 2022

estate 2022

Il programma completo di questa nuova estate capalbiese.

CFF_edited_edited.jpg

10 - 11 - 12 GIUGNO 2022

Gran parte del nostro lavoro include lo studio di nuovi approcci e lo sviluppo di metodi innovativi per implementarli. La valutazione dei dati qualitativi e quantitativi ci dà la misura del nostro successo e ci offre tutte le informazioni necessarie per poterci migliorare in futuro.

caravaggio piano quartet locandina 5 giugno 2022 capalbio.jpeg

CARAVAGGIO PIANO QUARTET

5 GIUGNO 2022

Il Caravaggio Piano Quartet è costituito da giovani talenti ciascuno con doti di eccellenza derivata da formazioni superiori presso Royal Academy of Music, Guidlhall School of Music and Drama, Conservatorio della Svizzera Italiana, Universität Mozarteum, la Haute École de Musique di Ginevra e l’Accademia di Santa Cecilia. Il Quartetto è formato da Federico Piccotti, Matteo Mizera , Gianluca Montaruli e Bernat Català. Attualmente stanno completando il perfezionamento in musica da camera sotto la guida del Trio Atos presso l’Accademia Perosi di Biella supportati da una borsa di studio della “Fondazione Olly Onlus”

WhatsApp Image 2022-05-14 at 13.21.24 (1).jpeg

PAOLO CONTE - Via con me -

4 GIUGNO 2022

«Conte è il Matisse della musica italiana... ecco, innovativo e nella tradizione. Con queste dolcezze cromatiche, avventure cromatiche ha l’istinto des fauves... è una bestia selvaggia come loro, l’istinto primordiale»
ROBERTO BENIGNI

WhatsApp Image 2022-05-14 at 13.21.24 (2).jpeg

ILASAX QUARTED

24 PRILE 2022

Concerto di musica classica; colonne sonore e altro. Domenica 24 aprile dalle ore 18:00 presso l'Anfiteatro del Leccio

Donazioni

Servizio

Garanzia di qualità

Questa area è dedicata alla descrizione dei vostri servizi. Utilizzate questo spazio per descrivere in cosa consiste il servizio e quali sono i vantaggi per l'utente, oltre ad altre informazioni importanti. Avete molto da dire? Potete trasformare ogni descrizione in una pagina intera, cliccando su "Crea pagina da questa elemento" nel pannello per la personalizzazione.